SALUMI COATI

Passione e dedizione per i salumi

Quali sono la storia e le origini che hanno dato vita al vostro brand?

“Salumi Coati nasce sulle colline della Valpolicella agli inizi del 1900. Nella bottega di famiglia che – sempre più apprezzata – col passare degli anni si è trasformata in un vero e proprio Salumificio. Oggi sono tre i fratelli a conduzione dell’azienda – Beatrice, Giampaolo e Federica – e quattro le generazioni di esperti in salumeria che si tramandano le migliori tradizioni. Maestria e passione rappresentano questa grande Famiglia che, nel 2023, ha fatturato 120 milioni di euro. Salumi Coati avvierà a breve la costruzione del nuovo impianto a Verona, che si andrà ad aggiungere a quelli di Santa Lucia di Pescantina (Vr), Sandrà di Castelnuovo del Garda (Vr) e Barco di Bibbiano (Re), acquisiti quest’anno”, racconta Massimo Zaccari, Direttore Commerciale di Salumi Coati.

Il vostro prodotto iconico che meglio vi rappresenta? 

“Il prosciutto Lenta Cottura Coati che meglio ci rappresenta. Tra le referenze più amate dai consumatori, è frutto di un’attenta selezione delle materie prime e dell’affinamento di lavorazioni e metodi di cottura innovativi. Si tratta di un prosciutto di altissima qualità, in cui è fondamentale la cottura sottovuoto e a temperature bassissime, per periodi lunghi, che arrivano fino a 25 ore: tecnica adottata anche nelle cucine dei migliori chef stellati”.

Come cercate di conciliare il binomio tradizione ed innovazione?  

“Salumi Coati è un’azienda di famiglia, in cui le conoscenze sono acquisite dal passato, perchè tramandate dai nonni. Le nuove generazioni hanno un profondo rispetto per questa tradizione, ma lo sguardo rivolto al futuro e all’innovazione, sempre nel rispetto delle proprie radici e con una crescente attenzione verso la sostenibilità ambientale. La RSI è una delle priorità dell’azienda che, entro il 2030, punta a utilizzare il 70% di elettricità rinnovabile e a diminuire del 30% le emissioni di CO2”.

Innovazione significa anche prepararsi a un futuro ecosostenibile?

“Assolutamente sì. Ci stiamo indirizzando verso una crescente attenzione alla sostenibilità, che sta diventando un requisito indispensabile. Stiamo infatti proseguendo la ricerca di soluzioni per rendere i nostri pack riciclabili al 100% – obiettivo che ci siamo prefissati entro il 2025 – e con un minimo impatto ambientale. In questo senso, in particolare, stiamo anche testando e studiando nuovi pack che consentono una riduzione del 30% del materiale plastico. Ci siamo poi già attivati con un pack 100% alu free e che ha un impatto di – 56% in plastica rispetto ai precedenti pack standard. Da questo importante impegno nasce anche Coati Scelta d’amore, una vaschetta composta da un vassoio   in   carta accompagnato da un QR Code in cui viene spiegato il corretto smaltimento dell’intera confezione. Abbiamo fatto alcuni importanti investimenti per l’acquisto di nuove tecnologie per la produzione dei salumi e abbiamo deliberato un piano di oltre 15 milioni da investire in impianti innovativi ed eco friendly, per rinnovare e implementare la parte tecnologica dell’azienda, oltre che per attivarci con soluzioni volte al risparmio energetico e alla riduzione dell’impatto ambientale”.   

L’impegno di Coati è stato premiato dai consumatori e dalla giuria dell’Espresso…

“Nel 2020 la linea Lenta Cottura – in particolare le referenze prosciutto cotto e tacchino – hanno vinto il premio del Quality Award attribuito, in collaborazione con Nielsen, direttamente dai consumatori italiani ai prodotti giudicati di alta qualità̀. Il Prosciutto Cotto Lenta Cottura Coati ha poi ottenuto i 5 spilli – ovvero il massimo punteggio – nella Guida de L’Espresso “I Salumi d’Italia” del 2021, Guida alle eccellenze italiane che seleziona il meglio della salumeria italiana di alta qualità e che ha premiato anche il Salame Milano Coati con 3 spilli nel 2021 e con 5 spilli nel 2023.

Coati è sempre molto attenta a proporre soluzioni e risposte al mercato di domani, cercando di interpretarne le tendenze, in un impegno che non è mai venuto meno: la linea “Coati Lenta” è la gamma di prodotti su cui puntiamo maggiormente, con l’obiettivo di soddisfare le esigenze dei consumatori più attenti, seguendo la filosofia del “giusto tempo” in tutte le fasi della lavorazione. Si tratta di un progetto in continua evoluzione: nato nel 2019 con il cotto, include ora una vasta gamma di referenze”.

Amore, passione e dedizione: sono questi i punti forti e i valori della Famiglia Coati.

Italian Good Living

Venice Film Festival

extraordinary lifes